I tuoi risultati di ricerca

Tra rievocazioni storiche e golosità del trevigiano

Il delizioso Maso di Villa Relais, che si trova in Veneto, nelle Colline del Prosecco, a Susegana in provincia di Treviso permette anche di poter andare a vivere tra rievocazioni storiche e golosità del trevigiano.

Assaporando Cison

Assaporando Cison, che prende il nome dalla località dove si svolge, che si trova in provincia di Treviso, in Veneto, è una bellissima manifestazione enogastronomica, una vera gioia per gli occhi e una incredibile delizia per il palato, per la quale forniscono un meraviglioso scenario le storiche Cantine Brandolini e Piazza Roma.

Durante la manifestazione si avrà l’opportunità di partecipare a lezioni di cucina e dimostrazioni casearie, cooking show con cuochi stellati e rievocazioni storiche.

Assaporando Cison, in uno dei borghi più belli d’Italia, si rivela anche come una incredibile occasione per degustare prodotti tipici che sono rigorosamente di origine controllata e garantita. Si potranno anche avere importanti incontri con artigiani ed esperti del gusto e visitare una delle più importanti mostre mercato del comparto enogastronomico ove saranno proposte degustazione e vendita e anche specialità e menù a tema.

Dama Castellana

Dama Castellana

Dama Castellana

L’Associazione Dama Castellana, nata nel 1984, è la promotrice della rinascimentale rievocazione storica della battaglia del 1231 svoltasi a Conegliano, in provincia di Treviso, in Veneto.

Inizialmente la manifestazione prevedeva la presenza di gruppi originari di diverse città d’Italia. Nel 1986, per la prima volta, nel corteo storico ci fu la comparsa dei tamburi e sbandieratori di Conegliano. Le prime bandiere furono realizzate a mano, mentre le loro aste erano semplici manici di scope. I tamburini erano formati da diversi suonatori della banda cittadina, che erano stati prestati gentilmente per il corteo.

Il giallo ed il blu sono i colori sociali del gruppo, mentre un drago ocra su fondo nero che posa gli artigli accanto ad una damiera ed allo scudo cittadino, è il suo emblema. A seguito dell’intervento del 1986 alla Dama Castellana del gruppo storico dei tamburi di Assisi, si ebbe un notevole impulso del gruppo dei tamburi, al punto tale che l’Associazione decise di acquistare i primi tamburi e ad avviare una specie di scuola, nella quale si aggiunse, poco dopo, una scuola per chiarine, che sono delle trombe a campana allungata senza pistoni.

Artigianato Vivo_opt

Artigianato Vivo Cison di Valmarino

Palio di Asolo e dei 100 Orizzonti

Nata nel 1992, la manifestazione si caratterizza per la sua revocazione dell’arrivo, nel lontano 1489, della Regina Caterina Cornaro, presso lo stupendo borgo della Marca Trevigiana.

A sfidarsi i comuni di San Zenone degli Ezzelini, Pederobba, Paderno del Grappa, Crespano del Grappa, Fonte, Altivole, Maser e Asolo.

Particolarmente fitto, poi, il programma della manifestazione, che prevede “Passeggiando tra i foresti di Asolo, tra teatro e gusto”, “Passeggiata guidata di circa 7 chilometri alla scoperta delle bellezze naturalistiche delle curiosità storiche della cittadina, con tappe ristoro”, “La Garzaia della Città degli Aironi di Pederobba”, “Passeggiata tra natura e storia intorno alla Rocca di Cornuda”, ma anche “Visita guidata lungo i Foresti di Asolo”, con varie soste lungo il cammino fino alla Rocca, “Visita guidata al centro di educazione ambientale Lipu” e relativa camminata di circa 6 chilometri lungo il percorso naturalistico dell’oasi “La Garzaia lungo il Piave”. La manifestazione si chiude con la tradizionale pasta e brindisi sotto le stelle d’estate.

Artigianato Vivo

A Cison di Valmarino, in provincia di Treviso, dal 7 al 16 agosto, la Rassegna Artigianato Vivo, è uno degli incontri estivi maggiormente attesi in tutta la Regione Veneto. È un evento che catalizza sempre più un maggior numero di turisti e di visitatori, ma anche uomini di cultura, artisti e esperti che provengono da tutta Italia.

Non per nulla, Cison di Valmarino è considerata la Capitale dell’Artigianato, un luogo magico ove folclore, arte e tradizione si incontrano, proponendo un meraviglioso viaggio alla riscoperta di antichi mestieri manuali e saperi, il tutto in un incredibile laboratorio a cielo aperto.

Cocofungo foto lastanzadelvinonotizie

Cocofungo foto lastanzadelvinonotizie

Cocofungo

Il gruppo Cocofungo, fondato nel 1976, nacque da una idea di Beppe Maffioli, considerato come portabandiera della cultura gastronomica trevigiana, insieme a Fernando Raris, amico giornalista e grande conoscitore dei sapori della buona cucina.

Cocofungo, è un estroverso gioco di parole tra il nome del fungo ovulo, detto Coco, e la contrazione della parola Cuoco. L’intento dei fondatori era quello di conferire nobiltà al fungo, un prodotto primario nella cucina delle Prealpi Trevigiane, mettendolo al centro di varie serate programmate nei ristoranti del gruppo Cocofungo.

Grazie alla passione del gruppo di amici ristoratori, i quali erano fortemente convinti di questo progetto, l’iniziativa si è trasformata in un vero e proprio Manifesto di tutta la grande gastronomia della Marca Trevigiana. Cocofungo è stato il capostipite delle tante rassegne gastronomiche a tema che si sono, poi, andate a diffondere in tutta Italia, divenendo un vero e proprio leadership nello scenario del turismo enogastronomico.


Charming home nelle vicinanze

Maso di Villa

Via Col di Guarda 15 , Susegana (TV)
Maso di Villa è un relais di campagna a nord di Treviso. Domina le verdissime colline tra Conegliano, a dieci minu...
Maso di Villa è un relais di campagna a nord di Treviso. Domina le verdissime colline tra Conegliano, a dieci minu...
6da 120 a € 170
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    € 50 a € 2.000