I tuoi risultati di ricerca

Primi piatti di pasta fresca e carni prelibate nella cucina dell’Emilia Romagna

Prenotando la vostra vacanza presso la Locanda Spadoni, che si trova a Faenza, in provincia di Ravenna, in Emilia Romagna, potrete gustare le ricette tipiche di questa regione.

Passatelli in brodo

I passatelli sono un primo piatto di pasta fresca tipico della Romagna. I passatelli in brodo sono un piatto tradizionale delle feste come la Pasqua e le cerimonie in famiglia. Si preparano con un impasto di pane grattugiato, uova e parmigiano e hanno una consistenza ruvida. Per ottenere la tipica forma allungata si usa un apposito ferro per i passatelli, dall’aspetto simile ad uno schiacciapatate, col quale dare la forma alla pasta da buttare direttamente nel brodo in ebollizione. Il brodo tipico per questa ricetta si prepara con carne di gallina, manzo e verdure, ma i passatelli sono buonissimi anche con il brodo di pesce.

Passatelli in brodo, ilclubdellericette.it

Cappelletti ai formaggi

I cappelletti sono un altro piatto di pasta simbolo della Romagna, anche questi si cucinano prevalentemente in brodo e in passato erano il piatto principale del pranzo di Natale. I cappelletti ai formaggi si preparano con un gustoso ripieno di ricotta, squacquerone, stracchino, parmigiano, uova.
I cappelletti ai formaggi si possono servire anche conditi con il ragù alla bolognese, un’altra ricetta tipica dell’Emilia Romagna.

Radicchio e bruciatini

Il radicchio e bruciatini, in dialetto locale “radéch cun i brusad”, è un secondo piatto di origine contadina. I bruciatini sono pezzi di pancetta o lardo abbrustoliti in padella con aceto balsamico. Il radicchio rosso può essere saltato in padella oppure crudo. Il tutto viene mescolato in un piatto unico molto gustoso. La ricetta tradizionale richiede il radicchio selvatico dal sapore più amaro e deciso.

 

Radicchio e bruciatini, ristorantezambra.it

Carne alla griglia e secondi di carne

La carne alla griglia è un’altra delle specialità dell’Emilia Romagna. Oltre alla classica carne di vitello e alle salsicce, potrete provare il piccione allo spiedo, ricetta di origine rinascimentale, che prevede sia il la cacciagione, sia il piccione da allevamento. Un’altra carne prelibata è il coniglio, cucinato a tocchetti con patate e salvia, anche questo selvatico o da allevamento. In Emilia Romagna potrete assaggiare inoltre la cotoletta alla bolognese, ricavata dalla coscia di vitello e preparata secondo una ricetta del Seicento. Le fettine di vitello vengono alternate a prosciutto crudo e formaggio, impanate e fritte, in una preparazione che si avvicina al cordon bleu francese.


Charming home near by

Locanda Spadoni

Via Granarolo 99, (RA)
Locanda Spadoni è una splendida residenza che si trova a Faenza, in provincia di Ravenna, in Emilia Romagna...
Locanda Spadoni è una splendida residenza che si trova a Faenza, in provincia di Ravenna, in Emilia Romagna...
11da 120 a € 140
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    € 50 a € 2.000