Your search results

Faenza: la città dell’arte dell’Emilia Romagna

Una città dalle incredibili bellezze storiche e artistiche (non a caso definita città d’arte) è Faenza in provincia di Ravenna che ogni anno attrae numerosi turisti provenienti da varie parti del mondo.

Chi decide di visitare Faenza: la città dell’arte dell’Emilia Romagna, sceglie come struttura in cui alloggiare l’agriturismo di design Sacramora 12.

Questa meravigliosa struttura è una vera e propria perla circondata da verde, storia e cultura e dalla quale ci si potrà recare in poco tempo a visitare la città.

Faenza

Giunti a Faenza in Piazza della Libertà, in cima ad un’alta gradinata vi accoglierà con la sua maestosità il Duomo. Costruito nel 1474 per volontà dei Manfredi, i signori della città, che favorirono la cultura e l’arte del luogo.

Purtroppo, la facciata resta incompiuta per via del declino della signoria, non a caso si vedono i mattoni sporgenti che sostengono le lastre di marmo che avrebbero dovuto coprire la facciata.

Duomo di Faenza

All’interno il Duomo si presenta suddiviso in tre navate con sculture rinascimentali, mentre il sottotetto conserva un importante affresco del 1400 con la rappresentazione della Madonna delle Grazie con in mano frecce spezzate per difendersi dai pericoli e liberarsi dai peccati.

La scena richiama un evento miracoloso: i cittadini chiesero l’intercessione della Vergine per tenere lontana la peste dalla città.

Interessante è la presenza nel marmo del pavimento di fossili di conchiglie a spirali e di ammoniti che risalgono a più di 100 milioni di anni fa.

Proseguendo nella visita della città, dovrete visitare il Voltone della Molinella, una galleria espositiva che si trova al piano terra del palazzo comunale e che prende il nome da un enorme passaggio coperto da volte a crociera, compreso tra Piazza del Popolo e Piazza della Molinella.

Il soffitto della sala, che è di forma rettangolare comprende 8 lunette cieche che attraversano la volta a padiglione, con la presenza di 3 finestre ad arco che vanno ad illuminare l’ambiente.

Trattandosi della città delle arti, tra tutte particolare rilievo occupa la ceramica con il suo famoso Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza (MIC) che non a caso è tra i più importanti al mondo. Le sale accolgono opere a partire dal Medioevo fino all’Ottocento e provenienti anche da officine del Vicino Oriente.

Rocca, Imola

Imola

Da Faenza si può raggiungere facilmente la città di Imola, dove si potrà ammirare l’imponente Rocca risalente al XIII secolo. Questa struttura rappresenta un esempio mirabile di architettura fortificata tra Medioevo e Rinascimento.

I resti più antichi riguardano il portale a sesto acuto, il mastio con le segrete e le stanze a piano terra con una bellissima terrazza da cui poter ammirare la città.

Dal 1472 al 1484 la Rocca divenne luogo di difesa per volontà degli Sforza che fecero costruire torrioni angolari circolari, cannoniere finemente decorate ed alcuni ambienti come il Palazzetto del Paradiso, mentre tra il XVI e XX sec. fu destinata ad uso carcerario.


Charming home near by

Sacramora 12

Via Sacramora 12, (RA)
L’agriturismo di design Sacramora 12 è un’incantevole e moderna struttura situata a Faenza, in provincia di Ravenna ...
L’agriturismo di design Sacramora 12 è un’incantevole e moderna struttura situata a Faenza, in provincia di Ravenna ...
5da € 90 a € 175
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €2,000