Your search results

I castelli e i musei tra le province di Parma e Reggio Emilia

Una bellissima vacanza presso Le Dimore Del Borgo Del Balsamico, che si trova a Botteghe di Albinea, in provincia di Reggio Emilia, in Emilia-Romagna, è un’ottima occasione per visitare i castelli e i musei tra le province di Parma e Reggio Emilia.

LANGHIRANO

A Langhirano, cittadina in provincia di Parma, troviamo il Castello di Torrechiara. Di origine medievale e ricostruito nei secoli successivi, è dotato di 5 torri, loggiati panoramici e bellissimi affreschi nelle sale interne. E’ monumento nazionale ed è uno dei castelli d’Italia meglio conservati.

Castello di Torrechiara

In centro troviamo anche il Museo del Risorgimento, intitolato a Faustino Tanara, garibaldino nato a Langhirano. Il museo presenta la storia del risorgimento suddivisa in due sezioni: una dedicata al Colonnello Tanara e l’altra alle Società di Mutuo soccorso di Langhirano.

Un altro punto interessante è il Museo del Prosciutto, realizzato per promuovere uno dei prodotti principali di questa zona: il prosciutto di Parma. All’interno è presente una mostra fotografica e multimediale sulle tecniche di produzione e una sala degustazione per i salumi locali.

CANOSSA

Il Castello di Canossa, nel comune omonimo, è una rocca di origine medievale. Nel 1077, di proprietà di Matilde di Canossa, il castello fu protagonista dell’Umiliazione di Canossa, quando Enrico IV si recò dal Papa ospite di Matilde, per evitare la scomunica.

ROSSENA

Il Castello di Rossena, anch’esso appartenuto a Matilde, si trova a pochi chilometri da quello di Canossa, ma è molto meglio conservato. Rimangono intatte la cinta muraria e il mastio originali, e i restauri dei secoli successivi ne hanno permesso il suo utilizzo fino ai giorni nostri.

Castello di Rossena

GUASTALLA

Nella cittadina di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, troviamo Palazzo Gonzaga o Palazzo Ducale. Costruito nel XV secolo, oggi ospita il Museo della Città che offre uno spaccato sulla storia di Guastalla, del Ducato e dell’epoca del Gonzaga.

SCANDIANO

Nel centro storico di Scandiano troviamo la Rocca dei Boiardo, un edificio originario del XII secolo. Costruita a scopo difensivo, la rocca faceva parte del primo nucleo abitativo attorno al quale si sviluppò la città. Dal XV secolo fu adibita a residenza della famiglila Boiardo e ne prese il nome, in seguito fu abitata dai Marchesi d’Este. Oggi possiamo visitare diverse sale ricche di affreschi e decorazioni e l’Appartamento Estense è tutt’ora considerato la parte più bella della Rocca.

Altro punto simbolo di Scandiano è la Torre dell’Orologio. Chiamata dagli abitanti il “Campanone”, fu costruita nel Quattrocento e solo un secolo più tardi furono installati l’orologio e la campana. La torre in passato era all’ingresso del paese e ancora oggi delimita l’ingresso al centro storico di Scandiano.

La casa del Tibet, Votigno

VOTIGNO

A Votigno, piccolo borgo medievale, troviamo La casa del Tibet. Nata nel 1990, è un’area dedicata alla cultura di questo magnifico paese. L’area comprende un tempio tibetano, una raccolta di oggetti, abiti e opere di artigianato del Tibet. Organizza inoltre mostre a livello internazionale. L’obiettivo del Museo è quello di diffondere il messaggio di pace e fratellanza che è alla base di questa cultura. Tra i momenti più emozionanti la visita e il discorso del XIV Dalai Lama, guida spirituale del Tibet, in occasione dell’inaugurazione del Museo.


Charming home near by

Le Dimore Del Borgo Del Balsamico

Via Chiesa 25, (RE)
Le Dimore del Borgo è una splendida dimora storica del settecentesco a Botteghe di Albinea, un piccolo borgo in provincia di Reggio Emilia ...
Le Dimore del Borgo è una splendida dimora storica del settecentesco a Botteghe di Albinea, un piccolo borgo in provincia di Reggio Emilia ...
3da € 100 a € 120
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €2,000