Your search results

Dai primi piatti alla cacciagione nelle ricette della cucina di Urbino e dintorni

Durante la vostra vacanza presso il Casale del Duca, che si trova a Urbino, in provincia di Pesaro Urbino, nelle Marche, potrete assaggiare dai primi piatti alla cacciagione nelle ricette della cucina di Urbino e dintorni.

Coniglio in porchetta

Il coniglio in porchetta è una ricetta tipica della cucina marchigiana. E’ un piatto di carne profumato e saporito, dedicato ai pranzi delle feste e della domenica. La sua preparazione è piuttosto semplice. Il coniglio va lavato con acqua e aceto, si tolgono le interiora e si mettono da parte. Il finocchietto selvatico, ingrediente fondamentale che dà il profumo al piatto, si lascia bollire insieme all’aglio per qualche minuto. In una padella si prepara il ripieno con salumi, prosciutto, pancetta e le interiora affettate.   Quindi si riempie il coniglio con il composto ottenuto, più il finocchietto, sale e pepe. Si ricuce e si mette in forno, bagnando di tanto in tanto col vino.

coniglio in porchetta (braciamiancora)_opt

Coniglio in porchetta foto braciamiancora

Crescia sfogliata

La Crescia sfogliata è un piatto tipico di Urbino. Si realizza un impasto con farina, uova, lievito, sale e pepe. La pasta si lascia lievitare. Dopo di che si procede alla lavorazione, un passaggio delicato e fondamentale per ottenere la vera crescia sfogliata!  Si procede a creare una sfoglia sottilissima che va cosparsa delicatamente di strutto. La sfoglia viene arrotolata a formare delle specie di girelle di pasta, che a loro volta vanno spianate ancora e poi messe in cottura. La delicatezza di questa operazione permette alla pasta di sfogliare in tanti strati e rendere la Crescia morbida e gustosa. La crescia sfogliata si serve calda ed è perfetta semplice oppure arricchita con salumi e formaggi di ogni tipo per una  versione più ricca e golosa.

Passatelli

I passatelli sono un primo di pasta. Oggi si possono trovare conditi in tanti modi dal sugo, al pesce, ai funghi, ma se volete assaggiare i veri passatelli tradizionali dovete gustarli in brodo.   L’impasto base è molto semplice,  fatto solo di parmigiano e pangrattato, con un pizzico di sale e noce moscata. Per dare la forma ai passatelli si utilizza un ferro apposito che si trova quasi esclusivamente nelle cucine marchigiane e dell’Italia centrale, tuttavia è molto facile realizzarli con uno schiacciapatate.  Si prepara il brodo e l’impasto viene passato nell’attrezzo direttamente in pentola, i passatelli si lasciano bollire per pochissimo e si servono caldi. Ottimi sia con brodo di pesce che con brodo di gallina o cappone.

vincisgrassi (giallozafferano)_opt

Vincisgrassi foto giallozafferano

Vincisgrassi

I Vincisgrassi sono un primo piatto di pasta, simile alle lasagne nella forma, si distinguono per alcuni dettagli. Sono uno dei piatti più importanti della cucina marchigiana, si realizzano con una sfoglia di pasta all’uovo, si formano degli strati in teglia con il ragù preparato con carne a pezzi, e una besciamella molto densa. Inoltre si aggiungono spezie come i chiodi di garofano e la noce moscata. Il tutto viene cotto in forno.

Cacciagione

Nelle Marche troviamo degli ottimi piatti di cacciagione, ad esempio con il cinghiale o la lepre. La cacciagione si gusta benissimo anche nel ragù di carne. Accuratamente preparata e macerata, la carne di selvaggina offre dei piatti succulenti dai sapori decisi.


Charming home near by

Il Casale del Duca

Strada Provinciale Montefabbri 104, (PU)
Il Casale del Duca è immerso nella campagna collinare a soli dieci minuti da Urbino, un gioiello incastonato nelle Marche inserito ...
Il Casale del Duca è immerso nella campagna collinare a soli dieci minuti da Urbino, un gioiello incastonato nelle Marche inserito ...
4da € 100 a € 120
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €340