Your search results

Pesce e melanzane nei piatti tipici della provincia di Catania

Pasta alla Norma

La pasta alla Norma è un primo piatto ricco e gustoso. La ricetta nasce  a Catania, e il suo nome è ispirato alla celebre opera lirica perché quando venne preparata  per la prima volta, chi la assaggiava la paragonò alla Norma per la sua bellezza e perfezione. La tradizione richiede l’uso dei maccheroni, e il condimento si prepara con pomodoro, melanzane fritte e ricotta salata,  ingredienti fondamentali  della cucina siciliana. Le melanzane da utilizzare sono quelle tonde nere (turca), si tagliano a dadini e si friggono  in olio e si aggiungono al sugo di pomodoro, la ricotta salata va grattugiata direttamente sul piatto, meglio se abbondante!

pasta-alla-norma (recipehubs)_opt

Pasta alla norma foto recipehubs

Sarde a beccafico

Le sarde a beccafico si usano come antipasto o secondo di pesce. Vengono dalla tradizione popolare e spesso si possono trovare in vendita come cibo di strada. La ricetta delle sarde a beccafico prevede di preparare un composto di pane grattugiato, prezzemolo e aglio tritati, uvetta, pinoli, pepe, sale e olio d’oliva.  Il composto viene usato per riempire le sarde che risulteranno come un involtino, da cuocere poi in forno. Questo piatto è davvero saporito, il suo nome deriva dall’imitazione di una ricetta con i beccafichi, cioè uccelli di cacciagione che il popolo non si poteva permettere, così inventò questa ricetta con le sarde.

Caponata

La caponata siciliana è un gustoso piatto di verdure, si può servire come contorno o antipasto, e si gusta anche freddo nelle serate estive. La caponata si è diffusa in tutta Italia e presenta molte varianti in base alla verdure utilizzate, ma gli ingredienti fondamentali di una caponata tradizionale siciliana sono melanzane, olive nere, pomodori, sedano, capperi, pinoli, cipolla, inoltre aceto, zucchero e sale per dare un sapore agrodolce. Le melanzane vanno fritte a parte, il sedano va bollito a parte, mentre in padella si prepara un sugo ristretto con gli altri ingredienti. Quindi viene amalgamato il tutto e si aggiunge l’agrodolce. Un contorno eccellente!

neroseppia (blog.giallozafferano)_opt

Pasta al nero di seppia foto giallozafferano

Pasta al nero di seppia

La pasta al nero di seppia è una vera specialità di pesce, la ricetta non è complessa, tuttavia non è comune prepararla a casa per via della preparazione delle seppie,  quale migliore occasione per gustarla nei ristoranti di pesce siciliani.  Tradizionalmente si prepara con gli spaghetti o le linguine,  preparare le seppie togliendo l’osso e soprattutto la sacca con il nero senza danneggiarla è un passaggio fondamentale, quindi si procede a cuocere un soffritto con gli aromi come aglio, timo e maggiorana, e poi le seppie pulite a pezzi, si sfuma con del vino bianco.   Il nero di seppia può essere aggiunto alle seppie e quindi alla pasta, oppure aggiunto e amalgamato prima alla pasta, e le seppie servite sul piatto “bianche”.  C’è tutto il sapore del Mediterraneo in questo primo delizioso!


Charming home near by

  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €340