Your search results

Le radici della Storia negli antichi resti di Enna e dintorni

MORGANTINA

Nei pressi di Piazza Armerina possiamo visitare la Villa del Casale, un’antica villa romana che risale al III-IV secolo. La villa si caratterizza per l’ingresso a tre arcate, stanze con mosaici, un complesso termale, e il cortile con colonne e i resti di una fontana. Tra i mosaici più belli troviamo quelli situati nel “corridoio della grande caccia”, una serie di vivide immagini che rappresentano la cattura degli animali destinati ai giochi negli anfiteatri romani.

PIAZZA ARMERINA

Near Piazza Armerina we can visit the Villa del Casale, an ancient Roman villa dating back to the III-IV century. The villa is characterized by the entrance with three arches, rooms with mosaics, a thermal complex, and the courtyard with columns and the remains of a fountain. Among the most beautiful mosaics there are those located in the “corridor of the great hunt”, a series of vivid images that represent the capture of animals used to play in the Roman amphitheaters.

Piazza Armerina

Piazza Armerina

ENNA

La citta di Enna è chiamata anche il belvedere di Sicilia per il panorama che offre grazie alla sua posizione su un’altura. E’ uno dei capoluoghi di provincia più alti d’Italia.

Il bellissimo Duomo di Enna è monumento nazionale. La sua struttura a tre navate offre numerose opere d’arte e decorazioni di pregio, come gli stucchi della cappella centrale, il soffitto a cassettoni,  il coro ligneo in noce scolpito con figure ed episodi biblici,  la cappella del SS Sacramento in stile gotico catalano.

castello_di_lombardia_enna_-_torre_della_campana_2_opt

Castello di Lombardia

Il Castello di Lombardia risale all’epoca normanna, costruito su un edificio bizantino precedente. Della sua struttura possiamo vedere la Torre Pisana, una delle 20 torri originali, e dal castello possiamo godere di una vista mozzafiato fino all’Etna.

La Torre di Federico II, fatta costruire dall’imperatore, aveva una funzione militare e oggi offre ancora un panorama eccezionale grazie alla sua posizione sulla collina. La sua struttura si ispira al Tempio di Gerusalemme.

La Rocca di Cerere è un geoparco compreso tra diversi comuni, tra cui Enna, piazza Armerina e Calascibetta. Inserito nella lista dell’UNESCO comprende aree naturali di grande interesse geologico insieme alle miniere risalenti a diverse epoche storiche.

villaggio_bizantino_canalotto_opt

Villaggio Bizantino Canalotto

CANALOTTO

Il Villaggio Bizantino di Vallone Canalotto è un centro rupestre ricavato nella roccia arenaria. Il sito è dotato di un nucleo centrale e altri ambienti circostanti. I resti evidenziano un uso sia civile sia religioso dell’abitato, in particolare due chiese con le nicchie laterali destinate alle urne funerarie. Altri ambienti testimoniano un uso quotidiano legato al lavoro agricolo e all’allevamento.

CALASCIBETTA

A poca distanza dal borgo di  Calascibetta, sorge la Necropoli di Realmese. Si tratta di un sito archeologico che comprende 288 tombe risalenti tra il IX e il VI secolo a. C . Le tombe sono scavate nella roccia calcarea e sono un’importantissima testimonianza del periodo protostorico. Di epoca successiva, le “Regie Trazzere”, antiche vie che collegavano i territori siciliani per chilometri, e attraversano anche la necropoli. Probabilmente costruite in epoca normanna.


Charming home near by

  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €340