I tuoi risultati di ricerca

Festival e tradizioni a Verona e dintorni

Un confortevole soggiorno presso il Relais Corte Guastalla, che si trova in Veneto a Sona in provincia di Verona, vicino al Lago di Garda, concede anche la possibilità di godere dei numerosi festival e tradizioni a Verona e dintorni nel meraviglioso veneto.

Festival Shakespeare

Sbocciato grazie all’impulso di Renato Simoni, il quale, nel lontano 1948, mandò in scena al Teatro Romano Romeo e Giulietta, il Festival Shakespeariano è da numerosi anni il cuore storico dell’Estate Teatrale Veronese. Una tradizione che si è tramandata nei decenni, rinvigorita dal fatto che la città di Verona è una delle località al mondo che maggiormente si può andare ad identificare con William Shakespeare.

Non per nulla è citata in tre opere partorite dal drammaturgo inglese e cioè nei “Due gentiluomini di Verona”, nella “Bisbetica domata” e nella celebratissima “Romeo e Giulietta”.

Unico in Italia, e in Europa secondo solamente a quello di Stratford-upon-Avon, nel corso degli anni il Festival shakespeariano è riuscito a proporre il meglio del teatro italiano, come pure ha proposto artisti e compagnie di chiara fama internazionale. Solo per ricordare alcune delle prestigiose presenze, si possono citare nomi del calibro di Jérôme Savary, Peter Brook, Isabelle Huppert e la stupenda Vanessa Redgrave, senza dimenticare compagnie come Berliner Ensemble, creato da Bertolt Brech e la celeberrima Royal Shakespeare Company.

Verona_Arena_Opera

Verona Arena Opera

 Opera Festival

Opera lovers and music enthusiasts, will not lose the opportunity to attend to the performance of a play set into a unique background, like the one offered by the Verona Arena.

Agli amanti dell’opera e agli appassionati della musica, non può di certo sfuggire la possibilità di poter assistere alla rappresentazione di una opera in una incomparabile ambientazione, come quella offerta dall’Arena di Verona.

Una opportunità alla quale non si può sicuramente rinunciare. In questo formidabile e unico scenario si svolge l’Opera Festival annuale, evento nato nel 1913. Prende parte ogni anno, a questo imperdibile spettacolo, oltre mezzo milione di incantati ospiti. Poco importa se non si sia un fan della musica, dell’opera oppure non si sia appassionati turisti di città d’arte e di cultura: questo evento è qualcosa di talmente spettacolare e coinvolgente che è impossibile sfuggirne dal forte richiamo.

Quindi, se si ha l’occasione di trovarsi nella città scaligera, prendere parte e ammirare la rappresentazione di una opera all’interno della Arena di Verona, è un qualcosa che si dovrebbe proprio fare. Si può godere di una vista emozionante del palco gigantesco sia se si è in alto seduti sulla gradinata di pietra sia se ci si è accomodati al piano inferiore. Pertanto, si potrà godere ovunque della bellezza dello spettacolo che si anima e prende vita proprio sotto i propri occhi.

Da giugno ad agosto è l’arco temporale nel quale si articola l’Opera Festival di Verona. Nell’Arena di Verona vengono proposte delle opere, quasi ogni giorno, in grado di attirare spettatori sia anziani sia giovani. Quindi, il programma mutando ogni giorno, consente, ogni sera, di poter assistere ad una famosissima e diversa opera, offrendo, così, una magnifica opportunità, anche se il soggiorno a Verona fosse solamente di un giorno. Si potranno, perciò, rivivere le magiche emozioni di opere liriche quali Madame Butterfly, Turandot, Nabucco, Carmen, Aida, e, ovviamente l’immancabile Romeo e Giulietta.

Festa del Nodo d'Amore

Festa del Nodo d’Amore

 Festa del Nodo d’Amore

Sul Ponte Visconteo a Borghetto, il terzo martedì di giugno, si svolge l’attesissimo appuntamento annuale della Festa del Nodo d’Amore. Una tradizionale cena che si svolge all’aperto e che vede la partecipazione di 3.300 persone, accomodate attorno ad una tavola che è lunga oltre un chilometro.

Tutte insieme appassionatamente, celebrano il vero Tortellino di Valeggio sul Mincio, noto appunto come il Nodo d’Amore. La festa propone un irresistibile mix di novità e tradizione, ma anche una particolare atmosfera e un ottimo cibo.

La celebrazione trae la sua ispirazione dal racconto di un amore contrastato fra il capitano Malco e la ninfa Silvia. La passione di Malco è simboleggiata da un drappo, amabilmente annodato, di seta gialla. E a quel nodo amoroso si ispirano gli oltre tredici quintali di tortellini, tutti rigorosamente fatti a mano, che sono serviti nel corso della cena che si svolge sullo storico ponte.

Il menù vuol rappresentare una elegia ai profumi e ai sapori della tradizione agroalimentare veronese e dell’intero paese. Non per nulla, terminata la festa vengono accese numerose candele, che, in perfetta armonia con i colori e i suoni dei fuochi d’artificio, sapranno stupire, come è capita puntualmente ogni anno, i molteplici spettatori accorsi per non perdersi la Festa del Nodo d’Amore.

Mercatini Santa Lucia Valeggio sul Mincio

Un confortevole soggiorno presso il Relais Corte Guastalla, che si trova in Veneto a Sona in provincia di Verona, permetterà anche di prendere parte ai Mercatini di Santa Lucia Valeggio sul Mincio, che rappresentano il tradizionale appuntamento natalizio.

In piazza Vittorio Emanuele, immersa per l’occasione nella classica magica atmosfera natalizia, fa la sua comparsa Santa Lucia la quale porta doni sia ai più grandi sia ai più piccini. A rallegrare l’evento vi sono anche numerosi artisti di strada, come ad esempio il Cantastorie, il Giullare, il Trampoliere e Pifferaio magico. In funzione anche un trenino folcloristico, oltre ad essere distribuita cioccolata calda a tutti i bambini.


Charming home nelle vicinanze

Relais Corte Guastalla

Via Guastalla vecchia 9 , Sona (VR)
Relais Corte Guastalla si trova nelle colline moreniche del Veneto, equidistante – soli dodici chilometri – da ...
Relais Corte Guastalla si trova nelle colline moreniche del Veneto, equidistante – soli dodici chilometri – da ...
6da 99 a € 295
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    € 50 a € 2.000