I tuoi risultati di ricerca

Feste e sagre del Salento a Nardò e dintorni

UN CUORE PER IL TARTUFO

In maggio a Corigliano d’Otranto si tiene la sagra UN CUORE PER IL TARTUFO, alimento rinomato e prezioso che vanta un grande numero di estimatori e appassionati.  E’ il Tartufo bianco il protagonista di questa sagra che è un vero e proprio festival tra musica e mostre per un intero fine settimana tra le strade del paese. I ristoranti proporranno menu a tema, ma anche molti altri piatti della tradizione salentina.   Se siete esperti di Tartufi, potrete divertirvi con la gara di caccia al Tartufo e apprezzare i convegni a tema, se invece il pregiato tubero non è tra i vostri ingredienti più usati, quale migliore occasione per scoprirlo e assaporarlo alle degustazioni e facendovi coinvolgere nei corsi di cucina?

SAGRA DELLE CILIEGIE

Sempre in maggio, a Leverano si svolge la SAGRA DELLE CILIEGIE, se amate questi frutti golosi, non potrete resistere alle bancarelle della “Fera ti li cerasi” come si chiama in Puglia questa festa tradizionale. I banchi sono ricchi di ciliegie e di molti altri frutti di stagione tipici del luogo.   La sagra è legata alla festa per la Madonna della Consolazione, per la quale si svolge un bellissimo corteo a cavallo con oltre cinquanta carri d’epoca, per un’atmosfera ancora più affascinante.

festa_a_casu_-ilpaesenuovo_opt

Festa a Casu foto ilpaesenuovo

SETTIMANA SANTA

Durante la SETTIMANA SANTA tutti i paesi del Salento sono impegnati in solenni processioni che culminano il venerdì santo, quando dopo una meticolosa preparazione, le strade vengono invase dai fedeli. Ammirare queste ricche e spettacolari processioni con le statue della Madonna e del Cristo, è un’occasione unica di riscoprire una tradizione antichissima, ancora viva di sentimento religioso autentico. Particolarmente suggestive le processioni del venerdì santo a Galatina, con la sfilata dei confratelli, e a Gallipoli con la sfilata dei penitenti scalzi.

DANZA DELLE TARANTOLE

Rimanendo in tema musicale non potete visitare la Puglia senza farvi coinvolgere dalla DANZA DELLE TARANTOLE. Il 29 Giugno a Galatina, si festeggia questa danza dalle origini antichissime. Una vecchia leggenda narra che il morso della tarantola facesse impazzire le donne e che solo con un ballo sfrenato potessero esorcizzare il male e guarire. Anticamente le donne si recavano alla chiesa di San Paolo, che si festeggia appunto il 29 giugno. Oggi la Taranta è una danza popolare unica al mondo che sopravvive grazie alle tradizioni del Salento.

Notte-della-Taranta (smarknews)_opt

Notte della Taranta foto smarknews

FESTA A CASU

In estate la FESTA A CASU ci offre tutta la ricchezza della produzione casearia del Salento. Alla Festa del Formaggio, tra una cacio ricotta e una mozzarella preparata “dal vivo”, possiamo anche capire i processi e i tempi di produzione, la stagionatura e la storia dei formaggi tipici locali parlando direttamente con i produttori. La Festa si svolge nel centro storico di  NARDO’ che per l’occasione ospita anche manifestazioni di musica popolare salentina, italiana e internazionale.

NOTTE DELLA TARANTA

Si svolge invece in agosto la NOTTE DELLA TARANTA, un vero e proprio festival itinerante che si conclude nel paese di Melpignano. Questa manifestazione negli ultimi anni ha attratto visitatori da tutta Italia grazie all’accostamento di musica tradizionale e popolare e musica contemporanea italiana e internazionale. Nell’ultima edizione al “concertone” finale erano presenti oltre 200 mila persone.


Charming home nelle vicinanze

  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    € 50 a € 2.000