Your search results

Competizioni sportive, culturali e bovine in Val d’Aosta

Un rilassante soggiorno presso la MaisonPerriere, che si trova in Val d’Aosta, nella frazione Perriere a pochi chilometri da Saint-Vincent, in provincia di Aosta, come pure alla La Stazione dell’Acqua che si trova anch’essa in Val d’Aosta nella Valsavarenche, in località Sorressamont, frazione Buillett, Introd, vi permetterà di apprezzare le competizioni sportive, culturali e bovine in Val d’Aosta.

Bataille des Reine

Una tipica, e immemorabile manifestazione, come pure espressione della realtà pastorale della Valle d’Aosta è la Battaglia delle mucche, un combattimento forte, ma mai cruento.

In questo combattimento nel quale si scontrano le mucche, non c’è alcun versamento di sangue. Dopo che si sono studiate lungamente e furiosamente grattato il terreno con gli zoccoli per incutere timore all’avversaria, le Regine si affrontano, quindi, in un incruente duello, nel quale la sconfitta è accolta di buon grado lasciando il campo alla rivale più forte.

La lotta si svolge tra due mucche che si affrontano con le corna, andandosi a spingere tra loro. Dall’incontro, esce vittoriosa la mucca che allontana l’avversaria. Le partecipanti fanno parte tutte della razza Valdostana e si presentono con un manto pezzato nero e castano, di taglia piccola, ma robusta razza che si adatta a muoversi e pascolare in impervi luoghi.

Si impone la Regina in virtù della sua muscolatura, della sua caparbietà e agilità e delle sue corna che sono robuste e incurvate in avanti. Al tempo della transumanza estiva, quando molti gruppi si riuniscono formando una unica mandria, le Batailles si manifestano spontaneamente per la investitura di Regina dell’alpeggio.

Dedicato alle batailles, è predisposto in Valle d’Aosta un campionato vero e proprio, con venti prove locali di qualificazione, in primavera, in estate e in autunno, negli alpeggi e nella valle.

Alla periferia di Aosta, all’arena di Croix Noire, la terza domenica di ottobre, invece, viene disputata la finale, che attira numerosi allevatori, appassionati e semplici curiosi al campo di combattimento. Tutte le mucche sono di razza bovina locale nella varietà rodze, la più antica varietà delle Alpi.

Batailles de Reines

Batailles de Reines

Foire d’Été

Nata nel 1969, la Foire d’été, ovvero la Fiera d’estate, offre l’occasione di poter avere una panoramica sulla locale produzione artigianale, oltre ad essere una opportunità di concludere buoni affari.

La Foire si svolge per le vie del centro storico di Aosta, durante il mese di agosto. La fiera accoglie all’circa cinquecento espositori del settore tradizionale, fiori in legno, ferro battuto, scultura e intaglio di legno e di pietra, e una settantina di stand che propongono più recenti produzioni, fiori tessuti e secchi, pasta di sale.

Trofeo Mezzalama

Trofeo Mezzalama è una maratona con gli sci da alpinismo. La parte nevralgica della competizione è svolta fra i ghiacciai valdostani, sopra i 3000 metri di altezza e anche, in due tratti, i 4000 metri, quelli che si ammirano osservando il Monte Rosa e il Monte Cervinia.

La gara nacque nel 1933, quando sorsero i primi impianti di risalita, le prime stazioni sciistiche. Lo spirito eroico di quei temerari, è ancora quello che anima il Trofeo Mezzalama, ove arditi sciatori si avventurano senza alcun ausilio meccanico.

mezzalama

Mezzalama

Let Mots Festival della Parola

Il Festival della Parola è una chance per riflettere sul significato e sull’utilizzo delle parole, un incontro e un confronto con protagonisti dell’attualità e della cultura. Piazza Chanoux, per l’occasione, è trasformata, grazie all’impegno dei librai di Aosta, in una sorta di immensa libreria, uno spazio ove si svolgono gli incontri. Poeti, giornalisti, uomini di scienza e di cultura, scrittori, artisti, tutti impegnati per raccontare la forza della parola e come essa permetta di modificare il mondo e le conoscenze.

Rencontre des artisans de la valle

Dal 1986 la fiera Rencontre des artisans de la valle è una promozione di prodotti artigianali locali, che si replica tutti gli anni la penultima domenica di luglio a Rhêmes-Notre-Dame.

Festa del Lardo

Il lardo è il protagonista nelle tavole valdostane, e nasce ad Arnad, in provincia di Aosta, ed è l’unico in Europa ad avere il marchio DOP, Denominazione di Origine Protetta. La Festa del lardo, sagra della gastronomia a livello nazionale, ha nobilitato questo semplice condimento.

La sua grande versatilità e la sua consumazione è testimoniata da riferimenti storici risalenti al XVI secolo. I maiali dai quali proviene il noto lardo d’Arnad si alimentano esclusivamente con ortaggi e castagne. Il prodotto stagionato con aromi locali ha un ricco profumo e un sapore estremamente piacevole.

Tor_de_geants

Tor des Géants

Tor des Géants

Il Tor des Géants, cioè il Giro dei giganti, è una gara, non competitiva di trail che si svolge a settembre in Valle d’Aosta. Chi porta a termine la competizione è premiato.

La gara, reputata la più difficile al mondo, attraversa il territorio di trentaquattro comuni e si snoda lungo i cammini delle alte vie della Valle d’Aosta con la sua partenza e il suo arrivo a Courmayeur, in provincia di Aosta. Una sola dura tappa da svolgere entro le 150 ore, durante la quale i partecipanti potranno avvalersi solamente dell’indispensabile per la propria sussistenza e dei punti prestabiliti di assistenza.

La Desarpa di Votornen

Alla fine di settembre a Breuil-Cervinia Valtournenche, in provincia di Aosta, la Desarpa idealmente chiude la bella stagione. È un rito che ricorda il ritorno delle mucche dagli alpeggi a valle.

La Desarpa è la incontrastata e vera protagonista. Infatti, la mucca, come una star, è addobbata con multicolori ornamenti, e come se percorresse una ideale passarella torna a valle. Da Breuil la sfilata giunge alla frazione di Maen a Valtournenche, in provincia di Aosta. La giornata termina con un pranzo e danze.

Festa delle Mele

Un rilassante soggiorno presso la MaisonPerriere, che si trova in Val d’Aosta, nella frazione Perriere a pochi chilometri da Saint-Vincent, in provincia di Aosta, come pure alla La Stazione dell’Acqua che si trova anch’essa in Val d’Aosta in località Sorressamont, frazione Buillett, Introd, consentirà di poter prendere parte a due rilevanti sagre autunnali: la Melevallée ad Antey-Saint-André e la Festa delle Mele di Gressan, entrambe in provincia di Aosta.

Le manifestazioni si svolgono la prima e la seconda domenica di ottobre. Queste due feste, rappresentano una ghiotta occasione per assaporare le specialità preparate con le varie qualità di mela: torte e crostate, sidro, succhi di frutta, marmellate e gelatine.


Charming home nelle vicinanze

La Stazione dell’Acqua

Via Località Sorressamont, Introd (AO)
La Stazione dell'Acqua, ad Introd Valsavarenche gode di una posizione eccezionalmente strategica in Valle d’Aosta. ...
La Stazione dell'Acqua, ad Introd Valsavarenche gode di una posizione eccezionalmente strategica in Valle d’Aosta. ...
6da € 90 a € 110

Maison Perriere

Via Frazione Perriere, Saint Vincent (AO)
A soli dieci minuti da Saint Vincent, nel cuore della Valle d’Aosta, la più piccola tra le regioni d’Italia ...
A soli dieci minuti da Saint Vincent, nel cuore della Valle d’Aosta, la più piccola tra le regioni d’Italia ...
6da € 80 a € 130
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €2,000