Your search results

I magnifici affreschi e le opere d’arte ad Arezzo e provincia

Durante il vostro soggiorno presso la Chiusa dei Monaci che si trova ad Arezzo in Toscana, potrete scoprire i magnifici affreschi e le opere d’arte ad Arezzo e provincia.

AREZZO

Ad Arezzo possiamo visitare la Basilica di San Francesco, che custodisce tantissimi affreschi di grande pregio, come quelli attribuiti ad Aretino. Nella cappella maggiore invece si distinguono gli affreschi di Piero della Francesca, realizzati a metà del Quattrocento, con il Ciclo delle storie della Vera Croce, considerato un capolavoro della pittura rinascimentale.   Il ciclo narra  gli episodi dalla genesi fino al recupero del santo crocifisso a Gerusalemme.

Il Duomo di Arezzo, dedicato ai Santi Pietro e Donato, ospita diverse opere, tra cui La Maddalena di Piero della Francesca, situata sulla navata sinistra. Inoltre dietro l’altare maggiore possiamo ammirare l’arca di San Donato, realizzata con ricche decorazioni.

La Pieve di Santa Maria, terminata nel XIII secolo, ha una bellissima facciata a tre logge con colonnine e tre portali. All’interno possiamo vedere i polittico di Lorenzetti che rappresenta la Madonna col bambino circondata dai santi Giovanni Evangelista e Giovanni Battista.

Badia_delle_sante_flora_e_lucilla (mapio)_opt

Badia delle Sante Flora e Lucilla foto mapio

La Badia delle Sante Flora e Lucilla risale al XIV secolo e poi trasformata dall’intervento del Vasari nel Cinquecento. Egli realizzò anche il complesso monumentale situato sull’altare, al di sopra del quale è situata, dipinta su tela,  una finta cupola di Andrea Pozzo.

Il Palazzo delle Logge del Vasari è un palazzo del Cinquecento che si affaccia su Piazza Grande. Il suo bellissimo loggiato è lungo 125 metri e fu costruito come protezione al palazzo.

La Chiesa di San Domenico è stata realizzata in stile gotico nel XIV secolo, presenta una facciata e un campanile semplici in muratura. All’interno custodisce opere di grande pregio, la più importante è il Crocifisso di Cimabue, dipinto sul legno dal celebre artista con tempera e oro.

ANGHIARI

Il Museo della Battaglia e di Anghiari è situato a Palazzo Marzocco. Il paese fu teatro della battaglia  del 1440 tra i Visconti di Milano e la Repubblica di Firenze appoggiata dallo Stato Pontificio.  Sono tanti i reperti e i documenti relativi all’evento, ma il museo ospita anche diverse sezioni dedicate alla preistoria, all’età romana, alle armi da fuoco.

Piero_Madonna_del_parto_opt

Madonna del Parto Piero della Francesca

MONTERCHI

A Monterchi, piccolo borgo in provincia di Arezzo, possiamo ammirare un altro magnifico affresco di Piero della Francesca: la Madonna del Parto. Considerata una delle opere più importanti del rinascimento, raffigura la Madonna incinta con una mano a proteggere il grembo. Una bellissima e toccante immagine che rappresenta la Madonna come una donna comune nella figura e nei gesti. Allo stesso tempo gli angeli ai lati ricordano la sacralità del momento.

LUCIGNANO

Nel palazzo comunale di Lucignano, possiamo visitare il Museo comunale. Tra le tante opere troviamo l’Albero della vita o albero d’oro. Si tratta di un albero realizzato in rame e argento che risale al XIII Secolo. I suoi dodici rami sono ricchi di decorazioni in cristallo e in corallo e sulla cima porta un piccolo crocefisso.  Il completo significato di quest’opera così preziosa è ancora oggetto di studio.


Charming home near by

Chiusa dei Monaci

Via Molinara 43/A, Arezzo (AR)
La Chiusa dei Monaci è compresa nel territorio della Strada del Vino delle Terre di Arezzo, in Toscana, ove si degusta il Chianti dei Colli Aretini ...
La Chiusa dei Monaci è compresa nel territorio della Strada del Vino delle Terre di Arezzo, in Toscana, ove si degusta il Chianti dei Colli Aretini ...
4da € 80 a € 100
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    €50 to €340