I tuoi risultati di ricerca

Gastronomia della Lombardia all’insegna della tradizione

Una vacanza presso San Giacomo Horses, che si trova in Lombardia ad Arluno in provincia di Milano, consentirà di poter degustare alcune delle specialità tipiche della regione Lombardia.

Risotto con zafferano e ossobuco

Il risotto allo zafferano, da non confondere con il risotto alla milanese che ha una maggiore differenza di gusto e alcune disuguaglianze nella fase di preparazione, è un primo piatto della tradizione lombarda a base di riso.

Solitamente piace anche ai bimbi anche perché è una pietanza colorata, leggera e davvero semplice da preparare. Inoltre offre anche la comodità che se dovesse avanzare potrà anche essere successivamente utilizzato al fine di poter preparare in maniera facile, gustose e saporite crocchette, polpettine di riso o tortini.

Per quanto riguarda l’utilizzo dello zafferano aleggia una curiosa leggenda, secondo la quale Mastro Valerio di Fiandra, artista fiammingo che si stava dedicando alle vetrate del Duomo di Milano, aveva un assistente chiamato zafferano, chiamato così perché aveva l’uso di aggiungere la preziosa spezia nella miscela dei colori. La leggenda narra che l’assistente in occasione delle nozze della figlia di Mastro Valerio, accordandosi con il cuoco fece aggiungere la spezia al riso che era condito con il solo burro. Il piatto ebbe un tale successo che ancora oggi vive.

cottoleta alla Milanese_opt

Cottoleta alla Milanese

Cotoletta alla milanese

Sulla cotoletta vi è una annosa disputa fra la cucina austriaca e la cucina italiana. Molto probabilmente in Austria già esistevano delle versioni, ma non erano impanate ma solamente infarinate.

Tutto questo lo si può dedurre dalle note poste a margine di un rapporto stilato addirittura dal maresciallo Josef Radetzky. In queste note si fa riferimento al fatto che a Milano la cotoletta era passata prima nell’uovo e veniva fritta con il burro, a differenza di quella che si faceva a Vienna. Pur tuttavia fonti inconfutabili non sono state mai reperite.

Romano Bracalini, uno storico, ricorda come in un documento risalente al 1148, già citato da Pietro Verri, si parla, in occasione di un pranzo solenne, di “lombos cum panitio”.

Secondo la classica tradizione la cotoletta alla milanese consisterebbe in una fetta di lombata di vitella con osso che è prima impanata e poi fritta nel burro che è successivamente versato sul piatto. Quest’ultimo passaggio nelle moderne cucine è tendenzialmente evitato. In sostituzione vi sono le classiche fettine di limone.

Alla tradizionale versione, più alta, nella quale la carne è morbida e deve presentare un bel colorito rosato attiguo all’osso, negli ultimi anni si è accostata una più sottile versione e senza osso. In pratica viene battuta fino a divenire evanescente, e il sapore della carne è praticamente annullato dalla preponderanza di uno stato super croccante. Questa versione è anche nota, per la forma assunta, come orecchia d’elefante.

trippa o busecca foto gustodellanatura_opt

Trippa

Trippa

Una vacanza presso San Giacomo Horses, che si trova in Lombardia a Arluno in provincia di Milano, consentirà di poter degustare la trippa. Nella tradizione gastronomica della Lombardia, e in quella milanese in particolare, spesso sono presenti delle preparazioni storiche dalle origini umili contadine.

La trippa alla Milanese, chiamata anche busecca è una delle più famose ricette. I milanesi, appare che in passato ne fossero dei voraci consumatori, ragione per la quale furono chiamati busecconi, si narra scherzosamente.

La busecca era una pietanza che accompagnava l’esistenza dei contadini in particolar modo in occasioni importanti. Non per nulla principalmente era mangiata la notte di Natale, quando, dopo la messa di mezzanotte, i contadini abitualmente si riunivano nelle stalle. Ma la busecca era cucinata anche in occasione sia delle fiere e sia dei mercati del bestiame.

In merito alla preparazione riguardante la trippa alla milanese vi sono numerose varianti, e questo è dovuto che ogni città, paese e famiglia aveva una propria tradizione. 


Charming home nelle vicinanze

San Giacomo Horses

Cascina San Giacomo , Arluno (Italy)
The Agritourism San Giacomo Horses few steps away from Expo2015 at Fiera Milano...
The Agritourism San Giacomo Horses few steps away from Expo2015 at Fiera Milano...
6da 75 a € 170
  • Categorie

  • Tags

  • Trova la tua casa di Charme

    € 50 a € 2.000