Your search results

Molino dei Giusi

Strada Comunale Molino dei Giusi, (IM) -
Camere: 3 / Appartamenti: 2 / Date di apertura: sempre aperto da € 120 - a € 140

Molino dei Giusi comprende tre strutture: Domus Virgilii, Torre Rossa e l’Eremo di Fanny, dislocate nel raggio di una decina di chilometri. La prima si trova in collina nella zona residenziale di Imperia “Cascine”, su un promontorio dell’estremo ponente della Liguria, la Riviera dei Fiori, tra le rinomate Alassio e San Remo raggiungibili in circa trenta minuti. Il mare dista circa tre km. La particolarissima Villa Grock, villa aperta al pubblico un tempo dimora del famoso clown che le dà il nome, è vicinissima. Il borgo di Cervo, una piazza sul mare, dista anch’esso circa mezz’ora. Tantissimi i borghi da visitare nei dintorni, raggiungibile da tutte e tre le strutture.

Molino dei Giusi fin dai primi del ‘900 è sempre stata la casa per la villeggiatura della famiglia in Liguria. Dagli anni ’90 i proprietari, dopo un radicale restauro, hanno deciso di aprirla agli ospiti creando Domus Virgilii con due appartamenti: Myrthus, di quarantacinque metri quadri, e Thymus, quest’ultimo disponibile a partire dalla prossima primavera. Tutt’intorno la vegetazione è rigogliosa e variegata: agavi, pini marittimi, aloe in fiore, limoni, aranci e palme. Una posizione privilegiata con vista sulle tipiche colline terrazzate e sulle serre, sulle Alpi e poi sul mare del Golfo di Imperia e quello dalla Toscana alla Costa Azzurra. In giardino una bellissima piscina a sfioro; c’è persino un orto bio per assaporare le verdure e la frutta di stagione appena raccolti. Una caldaia ecologica a biomassa che utilizza la sansa, il residuo solido della spremitura delle olive, assolve il compito di riscaldare i locali e produrre acqua calda sanitaria. Da un rudere acquistato nell’entroterra, a borgo Villa Viani, 11 chilometri da Domus Virgili, è nata una nuova sfida. Scoperto che in realtà si trattava di una torre saracena ottagonale di avvistamento del 1500, la ristrutturazione le ha ridonato l’imponenza di un tempo. Nella torre interamente in pietra oggi chiamata Torre Rossa, sono stati realizzati tre alloggi esclusivi, giardino e piscina.

Sopra Molino dei Giusi, in cima alla collina con una bellissima pineta alle spalle, a primavera 2016 sarà inaugurato l’Eremo di Fanny, una piccola casa indipendente, pensata per sole due persone, curato nei minimi dettagli in un connubio tra design e arte ricercato dalla più giovane della famiglia. Ricavato da un antico eremo il giardino è d’eccezione, realizzato dall’architetto paesaggista francese pluripremiato Jean Mus tenendo conto delle particolarità di questa zona della Liguria, così tanto legata ai fiori.

 

Nei dintorni