Your search results

Casa Rossa ai Colli

Via ai Colli 2 , Ragogna (UD) , -
Camere: 8 / Date di apertura: 1 Marzo – 10 Gennaio da € 70 - a € 80

Ricchezza naturalistica e artistica caratterizzano questa zona pianeggiante ad est del fiume Tagliamento solcata anche dalla Strada del Prosciutto con il centro di produzione del crudo a San Daniele in Friuli, a pochissimi chilometri da Casa Rossa Ai Colli. Udine, capitale storica e cuore dell’identità culturale vanta testimonianze gotico veneziane, un castello cinquecentesco, i Civici Musei e i preziosi affreschi di Tiepolo e si trova a poco più di mezz’ora. Cividale del Friuli, prima romana “Forum Julii” e poi ducato dei Longobardi ne conserva la storia prestigiosa. Per gli amanti della natura l’Oasi naturalistica dei Quadris di Fagagna ospita bellissimi esemplari di cicogne bianche e cigni neri ed è a soli venti minuti.

La proprietaria racconta come è approdata in questa zona: “da cittadina udinese scoprii Ragogna e San Daniele in Friuli nel lontano 2000 quando io e il mio ex compagno visitammo una casa in vendita. Apparteneva a dieci persone tra fratelli e sorelle ed era chiusa da sette anni ma, fu amore a prima vista. Questo posto è incantevole, grazie alla vista panoramica a 360° ci si sente padroni del mondo, e questa emozione doveva essere condivisa. Il grande piacere di accogliere gli amici per far loro trascorrere momenti di relax in un’oasi di pace ci ha spinto a trasformare la casa in un agriturismo. Ho arredato tutte le camere e gli spazi comuni con l’intenzione di far sentire i miei ospiti come a casa loro.

Alla Casa Rossa ai Colli al mattino a colazione serviamo dolci, pane e marmellate fatti da me con amorevole dedizione, assieme a tante altre prelibatezze dolci e salate selezionate da produttori di zona che diano garanzia di qualità. Con la stessa filosofia ed entusiasmo, a partire dalla stagione primaverile offriremo, nel nuovo spazio dedicato alla ristorazione, i prodotti della nostra terra in un incantevole angolo verde”.

L’edificio dell’agriturismo Casa Rossa ai Colli , di tre piani, mansarda inclusa, fu costruito nel 1906 dai Conti di Porcia. E’ tinta di rosso pompeiano e circondata da un esteso prato verde con, ulivi, faggi e ontani e un bellissimo glicine che abbellisce il portico e la terrazza. All’interno domina il legno naturale in tutte le declinazioni, grandi tavelloni per i pavimenti, rifiniture, testiere dei letti, armadi e travi. Tutti gli ambienti comuni al piano terra, soprattutto la cucina ove spicca un camino grandissimo sono ampi e estremamente luminosi. Le otto camere, tutte diverse tra loro, sono anch’esse molto spaziose, al pian terreno, al primo piano o al secondo mansardato, c’è ampia scelta anche nei colori.

 

 

Nei dintorni