Your search results

Le meraviglie del Barocco nella Valle di Noto

Prenotando la vostra vacanza presso il Relais Torre Marabino, che si trova a Ispica, in provincia di Ragusa, nella Val di Noto, in Sicilia, scoprirete le meraviglie del Barocco nella Valle di Noto.

SCICLI

Il centro storico di Scicli è inserito nella lista dei beni Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. In questa bellissima cittadina possiamo ammirare molti punti di interesse.

Il Palazzo Beneventano, costruito nel settecento,  è considerato da molti storici una delle migliori rappresentazioni dello stile barocco, con le numerose decorazioni, la balaustra in ferro battuto e  i suggestivi mascheroni posizionati sulle finestre.

palazzo beneventano (valentinadesantis)_opt

Palazzo Beneventano foto valentinadesantis

Piazza Italia, il cuore della città,  è stata costruita per coprire il torrente San Bartolomeo ed è circondata da magnifici palazzi come palazzo Fava del tardo settecento, Palazzo Mormina Penna e Palazzo Iacono. Alla piazza si affaccia la Chiesa madre di Sant’Ignazio.

Tra le tante presenti a Scicli citiamo la Chiesa di San Bartolomeo costruita nel XV secolo con la facciata ricostruita nell’Ottocento. Tutto l’interno è in stile tardo barocco.  Il Complesso di Santa Maria Croce ha origini medievali ma è stata rimaneggiata nel corso dei secoli, come testimoniano gli stucchi settecenteschi. La bellissima facciata è in stile gotico.

NOTO

La città di Noto è considerata la Capitale del Barocco e il suo centro storico è inserito nella lista dei beni Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Porta Reale, è detta anche Ferdinandea, perché fu costruita nel 1838 in onore di Re Ferdinando II di Borbone che visitava la città. E’ stata realizzata in stile neoclassico ed è opera dell’architetto Angelini. L’idea era quella di creare un ingresso alla città degno del Re, e ancora oggi è il simbolo dell’ingresso al centro storico.

La Cattedrale di San Nicolò è ricca di opere d’arte tra cui la scultura di  San Michele Arcangelo, il bassorilievo che raffigura la Madonna delle Grazie, numerosi dipinti, e le reliquie di San Nicolò, patrono della città, custodite nella splendida arca di legno cesellata risalente al cinquecento.

Basilica_Cattedrale_San_Nicoló-Noto_opt

Cattedrale di San Nicolò Noto

La Chiesa di Santa Chiara fu costruita all’inizio del Settecento, adiacente al monastero già esistente. E’ stata realizzata in stile cinquecentesco, mentre l’interno è realizzato in stile barocco e custodisce molte opere tra cui  la scultura in marmo della madonna con bambino e la pala che raffigura San Benedetto e Santa Scolastica.

Palazzo Nicolaci di Villadorata, ha una bellissima facciata in stile barocco con due colonne ioniche ai lati del portale, un grande balcone sovrasta il portale e altri sei ai lati presentano diverse suggestive sculture di animali fantastici come cavalli alati, sirene e centauri. Tra le bellissime sale possiamo ammirare numerose decorazioni in stile barocco. Il Palazzo Nicolaci ospita la Biblioteca comunale.

MODICA

Il centro storico di Modica, ricco di edifici in stile barocco,  è inserito nella lista dei beni Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Modica è soprannominata la città delle 100 chiese, tra cui il Duomo di San Giorgio, considerato l’esempio del barocco siciliano, e il Duomo di San Pietro.

Palazzo Polara, adiacente al Duomo di San Giorgio, risale alla fine del Settecento ed è realizzato in stile tardo barocco. Al palazzo si accede tramite una scalinata, e sulla  facciata è visibile lo stemma della famiglia che rappresenta la stella polare.


Charming home near by

Torre Marabino

Contrada Marabino CP 18, (RG)
Relais Torre Marabino sorge in Contrada Marabino, tra Ispica e Pozzallo, nel verde della campagna ragusana, in posizione strategica ...
Relais Torre Marabino sorge in Contrada Marabino, tra Ispica e Pozzallo, nel verde della campagna ragusana, in posizione strategica ...
7da € 130 a € 200
  • Categories

  • Tags

  • Find your Charming Home

    €50 to €340