Your search results

Le basiliche e i santuari di Bologna, in Emilia Romagna

Durante la vostra vacanza presso Casa Fluo’ Relais, che si trova a Bologna, in Emilia Romagna, potrete scoprire le basiliche e i santuari di Bologna, in Emilia Romagna.

BOLOGNA

Il cuore di Bologna è la meravigliosa Piazza Maggiore, dominata dalla Basilica di San Petronio e tutto intorno dai portici del Palazzo del Podestà, il Palazzo dei Banchi, e il Palazzo d’Accursio.

Basilica di San Petronio, Bologna

La Basilica di San Petronio è la chiesa principale della città. Fondata nel 1390 in stile gotico, la sua facciata è rimasta incompiuta. All’interno troviamo la statua di Papa Giulio II, realizzata in bronzo da Michelangelo.

La Torre degli Asinelli, svetta sulla città con i sui 97 metri di altezza, accanto alla Torre della Garisenda. Sono due torri gentilizie, tra le tante costruite a Bologna dai ghibellini e conosciute come “le due torri”. La Torre degli Asinelli è aperta al pubblico e percorrendo la sua scala in legno di ben 500 scalini potrete godere di una vista straordinaria di tutta la città.

La Basilica di Santo Stefano è inserita in un complesso monumentale detto delle “sette chiese”, visto il numero di chiese collegate insieme dal chiostro. Il tutto fu costruito a partire dal VIII secolo e ampliato nel corso degli anni, il complesso mantiene tuttora lo stile romanico.

Basilica di Santo Stefano, Bologna

La Rotonda della Madonna del Monte si trova a Villa Aldini, non lontano dalla città. Fu durante il restauro della Villa all’inizio del secolo che vennero ritrovate le nicchie con gli affreschi bizantini che oggi possiamo ammirare. La rotonda era parte di un grande complesso religioso del XII secolo.

L’Eremo di Ronzano si trova immerso nel verde a pochi passi da Bologna. La chiesa è dedicata a San Vincenzo ed è di proprietà dell’Ordine dei Servi di Maria. Il luogo accoglie i visitatori che vogliono raccogliersi in preghiera o che desiderano semplicemente dedicarsi alla natura e alla riflessione.

Il Complesso di San Michele in Bosco si trova sull’omonimo colle poco fuori Bologna. Il sagrato funge da vero e proprio balcone con una vista panoramica sulla città e le campagne circostanti. I monaci si insediarono sul colle alla fine del Trecento. Nel corso dei secoli il monastero divenne una caserma, una prigione, un ospedale, una villa, fino a riappropriarsi della sua funzione originale di luogo di culto.    Il santuario è circondato da un bellissimo parco verde, con querce secolari, pini e cipressi. Fu il bosco a nascondere i primi eremiti che si rifugiavano sul colle e oggi offre ancora un angolo di isolamento e serenità.

Il Santuario della Madonna di San Luca, Bologna

Il Santuario della Madonna di San Luca si trova sul colle della Guardia. E’ stato realizzato in stile barocco e ha una pianta a croce greca. Per arrivare al santuario si procede sotto un lunghissimo portico, dove anticamente non c’era altro che un sentiero percorso dai pellegrini. All’interno del santuario troviamo la Madonna di San Luca, un’icona che raffigura la madonna col bambino, realizzata in stile bizantino, e secondo la tradizione cristiana orientale, protettrice dei viaggiatori.


Charming home near by

Casa Fluo’ Relais

Via di Paderno 9, Bologna (BO)
Casa Fluò Relais è immersa nella natura, a dieci minuti da Bologna e dalla centralissima Piazza Maggiore. Siamo tra i calanchi ...
Casa Fluò Relais è immersa nella natura, a dieci minuti da Bologna e dalla centralissima Piazza Maggiore. Siamo tra i calanchi ...
4da € 100 a € 160
  • Categories

  • Tags

  • Find your Charming Home

    €50 to €340