Your search results

Gnocchi fatti a mano e dolci tradizionali nella Tuscia

Durante una bella vacanza presso la Tenuta di Santa Lucia, che si trova a Soriano nel Cimino, in provincia di Viterbo, nel Lazio potrete gustare gnocchi fatti a mano e dolci tradizionali nella Tuscia.

Gnocchi “fatti ch’i ferro”

Gli Gnocchi “fatti ch’i ferro, gnocchi fatti col ferro, devono il loro nome ad un ferro da maglia usato per dare la forma agli gnocchi. L’impasto si prepara in modo semplice con solo farina, acqua e sale. Quindi si ottengono dei piccoli tocchetti di pasta che vanno rigirati sul ferro con grande abilità per ottenere gli gnocchi.  Gli gnocchi nella provincia di Viterbo si gustano in tanti modi tra i più amati il sugo di carne e funghi porcini. Gli gnocchi però si fanno anche di patate, in particolare con la patata dell’alto viterbese, sia al sugo sia in bianco con il burro e la salvia. A questi gnocchi è dedicata un’apposita sagra di San Lorenzo. Un altro modo di cucinare gli gnocchi alla viterbese è di preparare un delizioso condimento fatto di noci tritate e ricotta, condire la pasta e spolverare con altre noci tritate.

tozzetti (giallozafferano)_opt

Tozzetti foto giallozafferano

Dolci sorianesi, tozzetti

I tozzetti sono dolci di Soriano nel Cimino, ma diffusi in tutto il viterbese. Gli ingredienti e la preparazione infatti presentano leggere varianti a seconda del paese. La ricetta di Soriano prevede:  Farina, strutto, latte, uova, zucchero, nocciole, burro, alchermes e rum, o altri liquori. Si formano dei rotoli di pasta da cuocere in forno, e una volta freddi si tagliano a fette grossolane e trasversali chiamate tozzetti. L’aspetto è simile ai cantucci toscani, che hanno le mandorle al posto delle nocciole. I tozzetti sono  dolci rustici e croccanti e vengono da un’antica tradizione, sono tipicamente natalizi e si gustano con il vin santo. Ma essendo sostanzialmente biscotti secchi potrete gustarli per una golosa colazione con il latte o durante la merenda con il te o con una cioccolata calda. Per la preparazione la tradizione richiede esclusivamente la nocciola dei Monti Cimini, che si caratterizza per l’aroma delicato ed è una specialità tipica locale. La nocciola viene utilizzata nella cucina viterbese fin da epoca romana.

Sutrine

Le sutrine sono dolci simili alle crepes nel loro aspetto. La ricetta prevede l’uso di farina, acqua e sale per formare una  pastella molto semplice e delicata. Una versione più recente prevede l’aggiunta di uova o latte all’impasto.   La pastella viene cotta in padella da una parte e dall’altra, sottile e delicata, viene servita calda, arrotolata e spolverata con pecorino che conferisce un gusto caratteristico. Tuttavia nella sua versione dolce si può farcire con marmellata, spolverare di zucchero a velo ed essere gustata per colazione. Oggi la farcitura delle sutrine può arricchirsi di cioccolato, creme e altri deliziosi ingredienti, ma vale la pena provare la ricetta base al pecorino per gustare il loro sapore unico.


Charming home near by

Tenuta di Santa Lucia

Strada Ortana Km 13,200, Soriano nel Cimino (VT)
La Tenuta di Santa Lucia è ubicata nel cuore della Tuscia, la terra del “mistero” etrusco, ai piedi del Monte Cimino, ...
La Tenuta di Santa Lucia è ubicata nel cuore della Tuscia, la terra del “mistero” etrusco, ai piedi del Monte Cimino, ...
4da € 120 a € 140
  • Categories

  • Tags

  • Find your Charming Home

    €50 to €340