Your search results

Antipasti, primi e secondi di carne della provincia di Arezzo

Prenotando una vacanza presso il B&B Casa Bellavista, che si trova a Cortona in provincia di Arezzo, in Toscana, potrete gustare antipasti, primi e secondi di carne della provincia di Arezzo.

Pici all’aglione

I pici all’aglione sono un primo piatto tipico toscano. I pici sono una pasta fresca molto simile a spaghetti rustici abbastanza grossolani abbastanza diffusa nel centro Italia. Caratteristico della Toscana è il condimento che si prepara con abbondante aglio schiacciato e soffritto in olio d’oliva, con aggiunta di peperoncino. Quindi si aggiunge il pomodoro e si lascia cuocere il sugo per pochissimi minuti. Nonostante la preparazione veloce e semplicissima i pici all’aglione sono un primo piatto saporito e gustoso!  L’aglione è un particolare tipo di aglio della zona di Siena,  oggi non molto comune e prodotto da pochi agricoltori del presidio Slow food,  quasi introvabile nel resto d’Italia, il suo sapore è meno intenso di quello a cui siamo abituati.

Pici all’aglione foto seriouseats

Anatra al finocchio selvatico

L’Anatra al finocchio selvatico è un secondo di carne che si può preparare con l’anatra intera o con il petto. In entrambi i casi si prepara un ripieno di finocchietto selvatico, pancetta o lardo, aglio, sale, pepe, olio. Una volta ripiena, la carne d’anatra va irrorata d’olio e cosparsa di semi di finocchio anche all’esterno. Nella versione tradizionale veniva riempita l’anatra intera, e poi messa in forno, oggi è molto comune usare il petto e arrotolarlo con il ripieno dentro. Alla fine della cottura si taglierà a  fette. Questo piatto era tradizionalmente riservato ai giorni di festa e alle domeniche.

Crostini Neri

I crostini neri sono uno sfizioso antipasto tipico della città di Arezzo, si preparano per le domeniche e durante i giorni di festa. I crostini neri si realizzano con pane toscano rustico e si spalmano con una crema gustosa dal colore scuro. Di questa crema oggi abbiamo diverse varianti, ma l’ingrediente principale  sono i fegatini di pollo tritati e preparati in padella con olio, sale, pepe, brodo, capperi, acciughe e vin santo. Si possono trovare anche versioni con aggiunta di carne macinata o un trito di sedano, carote e cipolla. Il risultato deve essere sempre un composto omogeneo, da spalmare sul pane e servire tiepido, si accompagna con i vini rossi.

Zuppa di farro foto blog.toscana

Zuppa di farro

La zuppa di farro è un piatto toscano tipicamente autunnale. Si realizza con il farro perlato, fagioli borlotti, cipolle, carote, sedano, aglio, brodo vegetale e aromi come il rosmarino. Come tutte le zuppe e le minestre le varianti sono molte, e data l’origine contadina, le dosi erano sempre diverse a seconda della disponibilità degli ingredienti.  A fine cottura, la zuppa di farro si spolvera di pepe nero e si accompagna con il pane toscano abbrustolito. Per una ricetta toscana vera e propria è  consigliabile utilizzare il farro della Garfagnana, un prodotto antico di origine povera, che ha avuto il riconoscimento IGP e che viene utilizzato per molte ricette, dalle zuppe, ai dolci.


Charming home near by

Casa Bellavista

Località Creti Case Sparse 40, Cortona (SI)
B&B Casa Bellavista si trova tra Siena e Perugia, in cima a una collina vicino Cortona lo splendido borgo medievale fortificato e di origine etrusca ...
B&B Casa Bellavista si trova tra Siena e Perugia, in cima a una collina vicino Cortona lo splendido borgo medievale fortificato e di origine etrusca ...
4da € 135 a € 190
  • Categories

  • Tags

  • Find your Charming Home

    €50 to €340